**

News

Torna indietro

Cosa dice la legge per chi maltratta gli animali La legge 189 del 20 luglio 2004 recita "Chiunque, per crudelta o senza necessità, cagiona la morte di un animale è punito con la reclusione da tre mesi a diciotto mesi. Chiunque, per crudeltà e senza necessità, cagiona una lesione ad un animale ovvero lo sottopone a sevizie o a comportamenti o a fatiche o a lavori insopportabili per le sue caratteristiche etologiche è punito con la reclusione da tre mesi ad un anno o con una multa da 3.000 a 15.000 euro".

Leggi tutte le news